Programma 2016

Il paese dove gli alberi volano

venerdì 23 Settembre Ore19:30 Piazza San Giovanni – San Sperate

La Mia Casa e i Miei Coinquilini

Sabato 24 Settembre Ore 22:00 Spazio Polivalente-Viale Gramsci, Armungia

Exodus

Venerdì 2 Dicembre Ore 10:30 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

HEROES 20.20.20 Celebrating Sardegna “The Sustainable Endless island”

Venerdì 2 Dicembre Ore 11:00 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Cagliari 1943 memorie di uno sfollamento

Venerdì 2 Dicembre Ore 17:30 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Ca4arts-quattro arti una sola strada Hip Hop

Venerdì 2 Dicembre Ore 18:30 Cine Teatro SantEulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Armenia Dimenticata

Venerdì 2 Dicembre Ore 19:30 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Oggi insieme domani anche

Venerdì 2 Dicembre Ore 21:00 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

L’age D’or

Venerdì 2 Dicembre, Ore 23:00 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Redemption Song

Sabato 3 Dicembre Ore 11:30 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

L’amico

Sabato 3 Dicembre Ore 18:00 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Venezia Salva

Sabato 3 Dicembre Ore 19:00 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Per Amore Vostro

Sabato 3 Dicembre Ore 21:30 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Autoritratto Siriano

Domenica 4 Dicembre Ore 11:30 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Attraversare Roma

Domenica 4 Dicembre Ore 17:30 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Grazia Deledda. Una vita come romanzo

Domenica 4 Dicembre Ore 18:00 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Alfredo Bini Ospite inatteso

Domenica 4 Dicembre Ore 19:00 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Giovanna Cau. Diversamente giovane

Domenica 4 Dicembre Ore 20:20 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

L’Attesa

Domenica 4 Dicembre Ore 20:20 Cine Teatro Sant’Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Cagliari Film Festival

Il CFF si propone come strumento di crescita culturale.

La rassegna cinematografica Cagliari Film Festival. Itinerari cinematografici tra fiction e documentari, ha la finalità di favorire lo sviluppo e la diffusione nel territorio regionale della cultura cinematografica. Consentendo al pubblico partecipante, attraverso la visione di opere cinematografiche che raccontano l'attualità politica e sociale, di accrescere le proprie conoscenze e sviluppare le proprie capacità critiche intorno ai grandi temi della cultura contemporanea. Le finalità del progetto sono: favorire il dialogo attraverso una selezione accurata di opere di finzione e documentarie non convenzionali, che abbiano anche una impronta pedagogica e formativa. E favorire inoltre la riflessione e la partecipazione attiva, al dibattito sul nostro presente e sul futuro dei mondi vicini e lontani, che insieme costituiscono la realtà complessa in cui viviamo e di cui sentiamo la necessità di saperne di più. La Rassegna ha un programma ampio e articolato che si sviluppa con diversi itinerari con una varietà di opere sia di fiction ma soprattutto documentarie, per un totale di 15 opere che affrontano diversi temi di interesse sociale e culturale quali: l'amore, la guerra civile, l'importanza della memoria. Quasi tutte le opere sono inedite sugli schermi regionali. Nel programma della Rassegna sono presenti un buon numero di opere di registe e molti temi infatti ruotano intorno a protagoniste femminili, poiché si vuole favorire la visibilità di narrazioni correlate a figure femminili che sono quelle maggiormente penalizzate nella film industry.

  • Location

    Cine Teatro Sant'Eulalia, Vico del Collegio, Cagliari

Client Client Client Client Client Client Client Client Client Client Client Client Client Client Client

Ospiti 2016

Uploaded image

Luciano Marrocu

Storico e scrittore italiano, docente di Storia contemporanea all’Università di Cagliari. A novembre uscirà per Donzelli una biografia su Grazia Deledda, dalla quale è stato tratto un reading che verrà presentato in anteprima al Cagliari Film Festival 2016.
Uploaded image

Davide Barletti

Fondatore dei Fluid Video Crew, ha all’attivo oltre trenta film. Il suo ultimo film, La guerra dei cafoni, tratto dal libro omonimo di Carlo De Amicis, è stato presentato al Festival del cinema di Roma. E’ regista, insieme a Jacopo Quadri, de Il paese degli alberi che volano, dedicato a Eugenio Barba e all’Odin Theatre.
Uploaded image

Marcella Piccinini

Nata a Montichiari nel 1974. Diplomata all’Istituto d’arte e all’Accademia di Belle Arti. Ha realizzato numerosi corti tra i quali La luna di Kiev, Il mondo capovolto, che tratta il tema della dislessia , Aneta, e Petra.
Uploaded image

Jacopo Quadri

Montatore per Bernardo Bertolucci, Marco Bechis, Paolo Virzì, Gianfranco Rosi (Sacro Gra e Fuocoammare, candidato agli Oscar 2017) è anche regista de La scuola d’estate (2014), su Luca Ronconi e Il paese dove gli alberi volano (2015), dedicato a Eugenio Barba e al suo Odin Theatre.
Uploaded image

Roberto Pili

Fotoreporter/videomaker cagliaritano. Al termine degli studi artistici la passione si tramuta in lavoro e inizia a collaborare per diverse testate giornalistiche.
Uploaded image

Ignazio Mascia

Nato a Cagliari appassionato viaggiatore gira il mondo solamente con uno zaino e una videocamera per esplorare e conoscere realtà nascoste o poco raccontate.
Uploaded image

Antonella De Lillo

Laureata in Spettacolo al DAMS di Bologna, collabora con diverse testate giornalistiche in qualità di fotografa e giornalista pubblicista.
Uploaded image

Cristina Mantis

Attrice di teatro e cinema, nel 2002 si avvicina alla regia quasi per caso, iniziando a filmare Dolores nei giorni del suo carnevale in piazza Navona, riprese che sarebbero diventate il punto di partenza del documentario Il carnevale di Dolores.
Uploaded image

Serena Nono

Nasce a Venezia nel 1964.
 Nel 1982 si trasferisce a Londra e frequenta 
la Kingston University. Si diploma in Belle Arti nel 1987. Nel 1989 ritorna a Venezia. 
Dal 1991 espone il suo lavoro pittorico, in città italiane ed europee.
Uploaded image

Giuseppe M. Gaudino

Nasce a Pozzuoli nel 1957. È un regista cinematografico e scenografo italiano. Dopo il diploma all’Accademia di Belle Arti di Napoli si iscrive al DAMS, scegliendo l’indirizzo Spettacolo.
Uploaded image

W. Simav Bedirxan

E’ una documentarista curda e insegnante delle elementari a Homs. Ha co-diretto nel 2014 la pellicola Eau argentée, Autoritratto Siriano
Uploaded image

Aude Fourel

Artista e filmmaker, Aude Fourel vive e lavora tra Grenoble e Roma. La sua ricerca si basa sui legami fra fotogramma, cinema, flusso e corpo.
Uploaded image

Simone Isola

È dottore di ricerca in cinema italiano e diplomato in Produzione presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Socio fondatore della società di produzione Kimerafilm srl.
Uploaded image

Marco Spagnoli

Laureato in filosofia nel 1995 (Storia delle Istituzioni Sociali e politiche), critico e giornalista cinematografico, da quasi vent’anni si occupa di cinema e di spettacolo per diverse riviste cartacee e su Internet.
Uploaded image

Piero Messina

Dopo gli studi al DAMS di Roma Tre si diploma in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Esordisce come regista nel 2004 con il cortometraggio Stidda ca curri, vincitore del “50° Taormina Film Fest”
Uploaded image

Andrea Mura

Nato a Cagliari nel 1980. Filmaker italiano, diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, sezione documentari e docu-fiction, e laureato in Filosofia.
Uploaded image

Gemma Lynch

Nata a Cambridge ( UK ) e cresciuta a Leicester. Ha studiato presso l’Università di Loughborough e, grazie al programma Erasmus, trascorre un periodo a Salerno così che, dopo la laurea, decide di trasferirsi in Italia.
Uploaded image

Silvia Perra

25 anni, laureata in Comunicazione con specialistica al Centro sperimentale di Cinematografia di Roma. Autrice di alcuni cortometraggi tra i quali Jovid
Uploaded image

Marilisa Piga

Nel 1991 inizia a lavorare con Nicoletta Nesler attraverso diversi media e forme narrative: dalla radio alla tv, alla produzione di film indipendenti e documentari. Marilisa Piga vive a Cagliari e lavora tra Cagliari e Roma.

News

Contattaci