Cagliari Film Festival 29 e 30 gennaio 2016 Incontri formativi di cinema documentario‏

villa clara

Nei giorni 29 e 30 Gennaio 2016 si svolgeranno, nella Sala Conferenze della Biblioteca Provinciale a Villa Clara, nel Parco di Monte Claro, due giornate a conclusione del Cagliari Film Festival Itinerari tra fiction e documentario, un progetto di promozione della cultura cinematografica, che ha un esplicito obiettivo formativo, poiché pensiamo sia capace con le opere selezionate, di raccontare il nostro tempo e le diverse storie del mondo.

Saranno due giornate di cinema, workshop, incontri, confronti tra esperienze con docenti, nelle Scuole e nei luoghi della cultura, scambi di pratiche tra animatrici e operatori, che pongono al centro delle loro attività la comunicazione audiovisiva. Con la partecipazione delle Associazioni e dei Circoli del Cinema, tante realtà che costituiscono una parte importante della nostra società civile.

Con la presenza di Amministratori attenti, al ruolo del cinema nei loro territori sia perché esso contribuisce alla formazione di un pubblico più consapevole sui temi della contemporaneità, dai diritti civili all’importanza della memoria, nella certezza che il cinema può essere motore di grande interesse per un turismo culturale, sostenibile e rispettoso per l’ambiente.

29 GENNAIO 2016 SALA CONFERENZE VILLA CLARA

Ore 10.30 Introduce Alessandra Piras ideatrice del Progetto Cagliari Film Festival
La DIDATTICA DEL CINEMA IN SARDEGNA

WORKSHOP sul linguaggio cinematografico a cura del regista Andrea Mura

ORE 16.30 Cinema e Storia. L’uso delle fonti filmiche nella didattica.
Introduce Gianna Lai – CIDI Cagliari-

PROIEZIONE DEL FILM HANNAH ARENDT di Margarethe Von Trotta

30 GENNAIO 2016 SALA CONFERENZE VILLA CLARA

ORE 10,30 DIDATTICA DEL CINEMA IN SARDEGNA

WORKSHOP sul linguaggio cinematografico a cura del regista Andrea Mura

ORE 12,30 Proiezione documentari

ORE 16 CONFERENZA E SCAMBI DI ESPERIENZE. Coordina Stefano Gregorini
I Festival e le Rassegne del Cinema in Sardegna, motore di crescita dei territori
I Festival e le Rassegne del cinema: un ponte tra Sardegna ed Europa

Partecipano i referenti delle associazioni: Massimiliano Mazzotta (Regista ) Monica Galloni (animatrice culturale) Enrica Anedda(Cinemecum) Gigi Cabras (Ficc Sardegna) Marco Asunis (Presidente Ficc) Giovanna Gravina (La valigia dell’attore), Patrizia Masala (Associazione La Macchina Cinema), Alessandro Macis (Associazione culturale Alambicco), Enrico Menduni (Docente Roma Tre) Marco Navone (Festival del cinema di Tavolara) Pietro Tocco(Arci Iglesias), Andrea Mura(regista ) Luciano Cauli (Circolo del Cinema Immagini Sant’Antioco) Michele Pipia (Arc Onlus) Manuela Serra (No arte Paese Museo) Eleonora Di Martino (Full Media Service), Edoardo di Martino (Amministratore Ortacesus), Stefano Pisu(Storico), Moviementu.

 

Sono ancora aperte le adesioni per gli interventi.

Per partecipare: cagliarifilmfestival@gmail.com oppure cultur_ale@hotmail.it

 

PROGETTO CAGLIARI FILM FESTIVAL

Organizzazione e ideazione

Associazione Culturale Tina Modotti

Circolo del Cinema FICC

IN COLLABORAZIONE CON Urban Center Cagliari

cagliarifilmfestival@gmail.com

cultur_ale@hotmail.com

www.cagliarifilmfestival.it

 

Prossimi appuntamenti:

12 febbraio 2016

 PRESENTAZIONE DEL VOLUME CURATO DALLA STORICA LETIZIA CORTINI ” Le fondi audiovisive per la storia e la didattica “ Annale 16 Archivio Audiovisivo Del Movimento Operaio e Democratico 2013.

Altre info a breve sul sito del Cagliari Film Festival.

 

La Manifestazione Cagliari Film Festival è stata riconosciuta di grande interesse turistico dall’Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio Regione Autonoma della Sardegna L.R. 21 aprile 1955, n.7.

La Manifestazione ha avuto il Patrocinio Gratuito della Provincia di Cagliari

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *