Una giornata dedicata al cinema di Silvano Agosti

Alla cortese attenzione di tutti gli organi di stampa e informazione

Comunicato stampa

Storie in Trasformazione: Una giornata dedicata al cinema di Silvano Agosti

Storie in Trasformazione con il Cagliari Film Festival e ilCinema Greenwich d’essai propone una giornata dedicata al cinema di Silvano AgostiSabato 20 ottobre 2018nuovo appuntamento della terza edizione della rassegna di intrecci culturali e letterari Storie in Trasformazione 2018, MutAzioni, raccontare il cambiamento organizzata dall’associazione Pamoja Onlus.

Dalle 15:00 alle 19:00 nella comunità “Franca Ongaro Basaglia” in piazza San Giacomo n°7 a Cagliari Silvano Agosti, regista, sceneggiatore, poeta e libero pensatore terrà il laboratorio dal titolo: Dall’impotenza alla creatività.Un’occasione definita dal regista “Utile per ritrovare la coscienza dell’immenso valore che l’essere umano, qualsiasi essere umano, porta in sé”. Per Agosti “L’essere umano rappresenta il massimo capolavoro che la natura ha creato in cinque miliardi di anni” ma si rende schiavo attraverso mille gabbie mentali imposte dalla società, senza riuscire ad esprimere il suo reale potenziale. Per questo motivo il regista proporrà un percorso che tende a rendere visibili le gabbie nelle quali ogni essere umano è attualmente prigioniero. Con una serie di filmati della durata di tre o quattro minuti, si esploreranno le varie possibilità: “per ritrovare prima il senso della libertà, poi il bisogno di libertà e infine, forse, la libertà stessa”. Di quali gabbie si tratta? Per il regista le gabbie sono quelle nelle quali le persone sono maggiormente fiere e nelle quali investono gran parte del loro mondo affettivo: la famiglia, la scuola, il lavoro, l’informazione e la convivenza: “le gabbie che racchiudono gli esseri umani sono invisibili, per questo le loro sbarre risultano invalicabili”. Il laboratorio è gratuito e aperto a un massimo di 20 iscritti. Per informazioni e iscrizioni riguardanti il laboratorio si potrà chiamare al numero 345 9804109 dalle 16:00 alle 19:00 oppure scrivere una mail a libreriaedumondo@gmail.com.

Alle ore 21:00 al cinema Greenwich d’essai in via Sassari, 65/67 a Cagliari sarà proiettato “Ora e sempre riprendiamoci la vita”, ultimo lavoro del maestro che sarà presente in sala. Dopo una carriera semiclandestina, fatta di opere distribuite in maniera carbonara, spesso tagliate o proibite, era grande l’attesa per il nuovo film di Silvano Agosti. L’opera contenitore di una vita da cineasta rivoluzionario, dedicata al decennio dagli anni che vanno dalla rivolta studentesca del 1968 alla morte di Aldo Moro nel 1978. Agosti ricorre a frammenti per ricomporre nella maniera più lineare possibile la storia di un movimento di protesta e cambiamento. Per questo nasce nel 2018, e il titolo lo sottolinea, Ora e sempre riprendiamoci la vitaCosto del biglietto 6 euro. Si suggerisce la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni (solo riguardanti la proiezione) potete chiamare al numero 070666859 oppure al 3455755855 o scrivere una mail agreenwichdessai@gmail.com.

La rassegna letteraria Storie in Trasformazione è sostenuta da diversi editori indipendenti a livello regionale e nazionale, oltre a risorse proprie è realizzata grazie al contributo dell’assessorato alla cultura della Regione Autonoma della Sardegna e del Comune di Cagliari e al sostegno economico del Gruppo Cellino e del Gruppo Ferraguti.