6 Desires: DH Lawrence and Sardinia

6 desires6 Desires: DH Lawrence and Sardinia (2014)
Regia: Mark Cousins
Sceneggiatura: Laura Marcellino, Mark Cousins
Produttori: Don Boyd, Samm Haillay, Laura Marcellino
Produzione: HiBrow, Third Films, LMConsulting
Fotografia: Mark Cousins
Montaggio: Timo Langer
Musica originale: Aaron Kelly

“Sea and Sardinia (Mare e Sardegna)” è uno tra i maggiori libri di non-finzione di D H Lawrence. È un resoconto appassionato del periodo passato sull’Isola nel 1921 con la moglie Frieda, sospinto dal desiderio di abbandonare l’Inghilterra, di trovare un modus vivendi più primitivo, di scoprire gente e fisicità. Attraversando la Sardegna sulle orme di Lawrence quasi un secolo dopo, il film indaga sui suoi desideri, imbattendosi in rara bellezza e in alcuni degli stessi stili di vita descritti nel libro. Ma, proprio come Lawrence aprì una discussione l’Isola, il film fa lo stesso con Lawrence.
“6 Desires: DH Lawrence and Sardinia” è una lettera d’amore, un ritratto del viaggiare e della sete di spaziare, ma anche di un’epoca in cui Mussolini era in ascesa e in cui il cinema stava diventanto l’arte dei sogni.
La storia del cinema abbonda di adattamenti letterari: questo film prova a ripensarli,usando immagini di Paul Cézanne, Rembrandt ed Hélène Cixous e la voce di Jarvis Cocker, e ripresenta un viaggio celebre, toccante e rivelatore sotto nuove sembianze.