Il paese dove gli alberi volano

odin 34x49 esecutivo immagine 1a_Layout 1Il paese dove gli alberi volano (2015)

Regia:Davide Barletti Jacopo Quadri
Soggetto: Davide Barletti Jacopo Quadri
in collaborazione con Mauro Marino
Fotografia: Davide Barletti Nicolò Tettamanti
Suono: Antonio Barba
Montaggio: Jacopo Quadri    Assistente montaggio: Martina Ghezzi
Produttori: Davide Barletti, Jacopo Quadri, Cristina Rajola
Prodotto da: Fluid Produzioni e Ubulibri
con il sostegno di: MIBACT, Apulia Film Commission, Creative Europe Programma Media
in collaborazione con: Sky Arte

Sono passati cinquanta anni da quando Eugenio Barba ha fondato la compagnia di ricerca Odin Teatret in Scandinavia. Nell’estate del 2014 in una grande festa-spettacolo viene celebrato il suo passato e il suo futuro, nella piccola città danese di Holstebro dove la compagnia risiede da mezzo secolo. In un’atmosfera visionaria emerge un ritratto inedito di Eugenio Barba, alle prese non più con l’allestimento di uno spettacolo, ma con l’incarnarsi del progetto di una vita in una comunità immaginaria e in divenire.

<< Nelle ventose praterie danesi abbiamo trovato un paese magico, dove bambini provenienti da tutto il mondo fondono la loro arte con un’esile e apparentemente silenziosa comunità locale, e abbiamo scoperto un approdo, dove marinai, saldatori, poeti, attori, musicisti ed emigranti hanno costruito un teatro fatto non di mura ma di relazioni umane. Per quindici giorni abbiamo assistito alla costruzione di uno spettacolo fragile, visionario e irripetibile. Dopo quindici giorni ci siamo accorti che vivevamo nel Paese dove gli alberi volano>>. [Davide Barletti & Jacopo Quadri]

DAVIDE BARLETTI fondatore dei Fluid Video Crew, ha all’attivo oltre trenta film tra documentari, cortometraggi e lungometraggi di finzione. I documentari Shquiperia – Albania, I fantasisti – Le vere storie del calcio Napoli e il cortometraggio Gli ultracorpi della porta accanto, si aggiudicano importanti riconoscimenti in numerosi Festival. Nel 2003, il lungometraggio Italian Sud Est viene selezionato alla Mostra di Venezia nella sezione Nuovi Talenti. Nel 2008 esce il lungometraggio Fine pena mai, film di cui firma la regia e la sceneggiatura insieme a Lorenzo Conte. Nello stesso anno realizzano il documentario Diario di uno Scuro coprodotto da Italia e Francia. Davide Barletti nel novembre del “2008 firma la regia di Radio Egnatia, documentario in concorso alla 26° edizione del Torino Film Festival ed evento speciale al Tirana International Film Festival. Nel 2009 partecipa come regista al progetto www.fromzero.tv prima piattaforma web italiana per il documentario,producendo 10 corti ambientati nelle zone terremotate dell’Abbruzzo.

JACOPO QUADRI monta più di sessanta film presentati nel più importanti festival internazionali, tra cui alla Mostra di Venezia, il Gran Premio della Giuria, Morte di un matematico napoletano di Mario Martone, il Leone d’Oro, Sacro GRA di Gianfranco Rosi, il Premio “Roberto Perpignani” per Migliore Montaggio, il Ciak d’Oro per Fuocoammare (Regia di Gianfranco Rosi) e Orso D’oro a Berlino. Collabora, tra gli altri, con Bernardo Bertolucci, Marco Bechis, Paolo Virzì, Zhang Yuan, Apitchapong Weerasethakul, Francesca Archibugi, Alessandro Rossetto. Nel 2014 gira il documentario su Luca Ronconi, La scuola d’estate, presentato al Festival di Torino. È presidente dell’Associazione Ubu per Franco Quadri che organizza annualmente i Premi Ubu per il Teatro.